La Dafne

 

Coreografa de La Dafne di Marco da Gagliano al Festival del Maggio Musicale Fiorentino 2018 nella Grotta del Buontalenti di Palazzo Pitti. Composta nel 1608 su libretto di Ottavio Rinuccini, l’opera rappresenta uno dei vertici di questo importante compositore ed uno dei maggiori esempi del nuovo stile del recitar cantando. All’opera si affiancano i balli di Lorenzo Allegri coreografati in linguaggio contemporaneo e interpretati da 5 danzatori.

La Dafne con 6 balli di Lorenzo Allegri
Nuovo allestimento, 25-29 giugno 2018
Prima rappresentazione in tempi moderni della versione di Firenze, 9 febbraio 1611

Artisti
Direttore: Federico Maria Sardelli
Regia e scene: Gianmaria Aliverta
Coreografia: Silvia Giordano
Costumi: Sara Marcucci
Danzatori: Elena Barsotti, Gaia Mazzeranghi, Pierangelo Preziosa, Paolo Arcangeli, Cristiano Colangelo

RECENSIONI

“A rafforzare la parte attoriale e ad animare le danze di Allegri ci pensa un gruppo di sei ballerini coreografati in modo intelligente e mai superfluo da Silvia Giordano. In definitiva, una parte scenica viva e palpitante, che sfrutta bene l’inedito ambiente, e con una regia degna di essere definita tale”.

Filippo Antichi
Connessi all’Opera 

 

“Aliverta e la coreografa Silvia Giordano creano quadri atemporali e astratti che parlano di innamoramento e seduzione, di matrimoni, di amore coniugale, fino alle violenze domestiche, simboleggianti la ribellione di Dafne che si sottrae ad ogni costo all’insistito corteggiamento di Apollo”.

Fabrizio Moschini
Opera Click

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...